.
Annunci online

Prof sfregiata a Santa Maria a Vico, una riflessione al riguardo
post pubblicato in diario, il 2 febbraio 2018


Episodi come quello avvenuto a Santa Maria A Vico dove una professoressa è stata sfregiata da uno studente diciassettenne con un coltello, ci fanno comprendere come il fenomeno delle baby gang sia una realtà difficile da sradicare. A cosa si dovrà arrivare per scongiurare questo fenomeno? Si dovrà giungere all'installazione di un metal detector all'ingresso delle scuole per evitare che possano essere introdotte armi improprie come coltelli o quant'altro possa essere strumento di offesa per l'altrui persona? Non credo che si debba arrivare fino a questa estrema ratio. Certo, occorrerebbe prendere dei provvedimenti al riguardo: in America si è ricorsi all'utilizzo di ex marines: qui in Italia forse occorrerebbe interessare le forze dell'ordine per incontri sul tema?



permalink | inviato da Malas il 2/2/2018 alle 16:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia settembre       
calendario
adv